Quando si dà il via ai lavori di ristrutturazione, inizia sempre un periodo un po’ particolare. Seppur possa sembrare facile, la ristrutturazione non è mai un processo così banale, ma ci sono delle accortezze da seguire ed errori da non commettere. Se da un lato dovrai occuparti della coordinazione dei lavori, delle decisioni da prendere, della quantità di tempo e denaro da investire nel progetto, dall’altra parte però, tutta questa fatica è necessaria per la realizzazione della casa dei tuoi sogni. 

Oggi puoi evitare tutto questo stress affidandoti a un General Contractor che diventa il responsabile dell’intervento, coordinando anche tutte le altre professionalità in campo.
Grazie a questa figura, ti interfaccerai con un unico interlocutore e sarà questi a dover interagire con diverse imprese e professionisti, liberandoti da qualsiasi incombenza.

Lavori di ristrutturazione: gli errori da evitare

Non definire un budget

Sembra banale, ma non fissare un budget di spesa è una delle cose più errate in assoluto. Come mai? Se non stabilisci un budget preciso da investire, potresti incappare in spese non previste che rendono il tuo investimento molto più gravoso.
Tutto ciò cosa significa? Che potresti fermare i lavori per mancanza di fondi, poiché hai speso più di quanto avresti potuto fare.

Iniziare i lavori con un progetto incompleto

Se non hai ben chiaro il progetto che vuoi realizzare, il prolungamento dei tempi di esecuzione e gli incrementi di spesa sono molto probabili. Come puoi evitare tutto ciò? Chiedi una consulenza ad un General Contractor che si avvarrà di figure ad hoc affinché ogni aspetto del tuo progetto venga gestito e coordinato al meglio.

Non rivolgersi ad un General Contractor

Quando scegli di avviare i lavori di ristrutturazione dovrai stare appresso a burocrazia varia, preventivi, permessi e tanto altro, per cui, ciò che può sembrare facile all’inizio, può trasformarsi in un vero e proprio incubo se non scegli di affidarti a qualcuno di competente.

È qui che entra in gioco la figura del General Contractor, un unico referente che si occupa di tutto, interfacciandosi personalmente con tutte le figure impegnate nei lavori di ristrutturazione e garantendo che ogni cosa venga eseguita nelle tempistiche pattuite.

Lavori di ristrutturazione: richiedi una consulenza a Taramelli General Contractor 

Taramelli General Contractor, grazie a una squadra eterogenea di figure con cui collabora (architetti, ingegneri e geometri) è in grado di affrontare qualsiasi progetto gli venga affidato, semplificando il processo di ogni committente. Poiché si pone come unico interlocutore, può contare su un rapporto continuativo con le varie figure tecniche del progetto, occupandosi di tutto, dai contatti con i fornitori fino a garantire che i lavori vengano eseguiti nelle tempistiche stabilite. 

Con Taramelli, non sforerai mai il budget pattuito in partenza, ma verrà costantemente tenuto sotto controllo e ti verrà assicurato che i soldi investiti per la ristrutturazione rimangano sempre gli stessi durante tutto l’arco dei lavori. Il team Taramelli è molto più di un semplice General Contractor, è una squadra solida che esegue lavori a regola d’arte curando con grande attenzione ogni minimo dettaglio per realizzare sogni che si possono toccare con mano, i tuoi.

Blog