QINGDAO, CINA – TENARIS

Tenaris è il più grande produttore globale di tubi in acciaio per l’industria energetica, come quella del petrolio o del gas, e per altre applicazioni industriali. L’azienda ha deciso di realizzare a Qingdao, in Cina, un nuovo stabilimento che aggiorna e trasforma un vecchio capannone industriale. Tutta la progettazione del nuovo insediamento è stata sviluppata attorno alle necessità spaziali e funzionali richieste da uno speciale macchinario per l’automotive. L’intervento è stato ideato da Taramelli in partnership con ingegneri locali e approvato dalle autorità cinesi.
La criticità principale non ha riguardato il disegno architettonico, bensì la costruzione fattuale in Cina che ha dovuto tenere conto delle consuetudini costruttive e impiantistiche locali.
Il terreno scelto per lo stabilimento ha presentato fin da subito alcune sorprese. La presenza di elementi granitici nel sottosuolo ha richiesto la loro frantumazione e asportazione prima della posa delle fondamenta.
La struttura in elevazione ha previsto il posizionamento di colonne e travi di collegamento sulle quali sono state montate travi di copertura e solai. Assieme alla realizzazione dei locali interni per gli uffici sono stati eseguiti anche i lavori di tinteggiatura intumescente per la struttura primaria e secondaria. Infine, la copertura è stata rivestita esternamente con un materiale anticorrosivo che corre anche sopra i grandi lucernai e le ampie vetrate che contribuiscono all’illuminazione naturale e all’aerazione degli ambienti lavorativi.
Per quanto riguarda la disposizione spaziale interna, il team di progetto ha dovuto concepire soluzioni particolari che si adattassero ai macchinari per la produzione.
Inoltre è stavo previsto anche uno spazio-rifugio, lo shelter, utilizzato per la manutenzione e il check istantaneo delle condizioni dell’aria e dell’acqua trattate dalle strumentazioni in dotazione e capace di ospitare un sistema di generazione di aria compressa e acqua demineralizzata. Anche questo sistema stato progettato e prodotto in Italia e trasportato in Cina: è dotato di un compressore Atlas Copco, una batteria di filtri e una vasca di raccolta aria certificata CCC secondo standard cinesi.

Location: Qingdao
Anno: 2015 – 2016
Highlights: Factory building in China
Progettista: Taramelli srl.
Fotografo: Courtesy of Tenaris

Details & Info